Il Mago Cirillo

C’erano una volta gli uomini veri, quelli che erano buoni e onesti, senza il bisogno degli incantesimi delle fate per averla vinta sui maghi e sulle streghe. Poi, non si sa come, impararono a odiarsi, a fare le guerre, a uccidersi per quattro baiocchi e un fazzoletto di terra. Per alleviare le loro pene, arrivarono i favolisti e, con le favole e la morale in esse contenute, insegnarono che, a volersi bene, si vivrebbe meglio. Presi dai loro interessi, gli uomini continuano

Acquista su iTunes